Do NOT follow this link or you will be banned from the site!

In un momento di grande attenzione ai temi della sostenibilità e nel pieno di una sfidante transizione energetica per l’industria automotive, ANFIA, in partnership con Energy Saving, Esgeo ed Elea, lancia il progetto “ANFIA DrivESG Transition”, con l’intento di sensibilizzare e supportare le imprese della filiera automotive nel raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile negli ambiti Environment, Social e Governance (ESG), rispetto ai quali un’azienda può certificare la solidità del proprio impegno attraverso un vero e proprio rating ESG.

Lo sviluppo sostenibile di un’organizzazione è un processo continuo che deve coniugare aspetti di sostenibilità ambientale, sociale ed economica. L’attenzione per la sostenibilità ha un impatto concreto sul modo in cui l’organizzazione viene percepita dal mercato, con conseguenze dirette sulle performance finanziarie, di accesso al credito e sulla reputazione del management.

Non a caso, è stata recentemente pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Direttiva (UE) 2022/2464 del 14 dicembre 2022 sulla rendicontazione societaria di sostenibilità (Corporate Sustainability Reporting Directive – CSRD), che ha l’obiettivo di colmare le lacune nelle norme vigenti in materia di informazioni sulla sostenibilità e che si applica agli esercizi aventi inizio il 1° gennaio 2024 o successivi. Le imprese, dunque, saranno tenute a dichiarare in che modo il loro modello aziendale incide sulla sostenibilità e come i fattori esterni, climatici o sociali, influenzano le loro attività.

L’offerta che ANFIA e i suoi partner hanno ideato si articola nella creazione di uno sportello dedicato per erogare un servizio di consulenza specializzata e dare un supporto tailor-made su un pacchetto di specifici progetti di sostenibilità e nella proposta di percorsi formativi sulla sostenibilità.

Il pacchetto dei progetti di sostenibilità, con un supporto consulenziale sui tre livelli della strategia d’impresa, del modello di business e dei meccanismi operativi, comprende: in ambito energia il Progetto Zero e-Mission, che punta a far conseguire alle aziende clienti un obiettivo di neutralità emissiva definendo un percorso strategico nel tempo; il Progetto Welfare, che ha l’obiettivo di sviluppare un piano strategico aziendale garantendo la sostenibilità sociale ed economica dell’azienda toccandone anche gli aspetti di governance; la Redazione del Bilancio di Sostenibilità, un documento che contribuisce a misurare e monitorare l’impatto economico, ambientale e sociale dell’azienda e a rendicontarne gli impegni e i risultati raggiunti.


>> Scarica il Catalogo corsi ESG aggiornato a marzo 2024

>> Scarica il nuovo Percorso Energy Manager

CONTATTI

Per informazioni:

Emanuela Pregnolato:
tel. 011 5546527
e-mail: e.pregnolato@anfia.it

 

 

Tutti i corsi

ESGS07 L'IDENTITA' ESG E I TREND. COME IDENTIFICARE GLI IMPATTI E LE SCELTE ESG
ESGS08 CSRD E BILANCIO DI SOSTENIBILITA'
ESGS09 ANALISI ESG: ASSESSMENT E VALUTAZIONE DEL RISCHIO
ESGS10 STATO DELLA REGOLAMENTAZIONE E "DUE DILIGENCE" CATENA DI FORNITURA
LINK UTILI | CONTATTI | Privacy Policy | Cookie Policy | Termini e Condizioni | Mappa del sito

ANFIA SERVICE SRL - C.F./ P.IVA 07064230019 - COD. SDI 5RUO82D - PEC: anfia.service@legalmail.it