Do NOT follow this link or you will be banned from the site!

CONTATTI

Per informazioni contattare il Customer Care:

Federica Cagnani:
tel. 011 5546531
mob. 335 5437169
mail: f.cagnani@anfia.it

 
Enrico Momo:
tel. 011 5546536
mail: e.momo@anfia.it

Corso - 10/05/2021 - Modalità video conferenza

EL-M9 LEAN SIX SIGMA: MODULO GREEN BELT

Obiettivi: la metodologia Lean Six Sigma è attualmente la risposta più efficace per rispondere alla dinamicità del mercato ed offrire un prodotto competitivo. Il Lean Six Sigma è una strategia manageriale di miglioramento continuo che si focalizza sulla qualità di prodotto e sulla velocità di processo. Nasce dalla sinergia di due metodi: il Six Sigma e la Lean Production, che negli ultimi anni hanno contribuito alla svolta nella gestione dei processi industriali. Il Six Sigma si focalizza sulla variabilità, riducendo la difettosità di processo, la Lean Production contribuisce a tagliare sprechi, migliorando l’utilizzo delle risorse e dei tempi di ciclo. Integrati nel Lean Six Sigma, costituiscono uno dei più dinamici programmi di gestione per migliorare la qualità di prodotto e l’efficienza nella produzione, e garantire un elevato profitto tagliando i costi.

Il corso si propone di introdurre le principali tecniche e strumenti del Lean Six Sigma seguendo le linee guida del metodo operativo del DMAIC (define, measure, analyze, improve, control). Saranno definite le principali linee guida del Lean Six Sigma focalizzandosi su strumenti di brainstorming e di analisi per il miglioramento continuo. Altresì il corso si pone l’obiettivo di fornire al partecipante una roadmap completa per sviluppare autonomamente un progetto Lean Six Sigma nel proprio contesto aziendale.

 

Contenuti:

Introduzione al Lean Six-Sigma

Definizione e sviluppo del Lean Six Sigma in azienda. Il progetto di miglioramento. Definizione degli obiettivi di un progetto (efficacia ed efficienza). La Generazione di idee per progetti. Definizione dei COPQs (Costs of Poor Quality). Il contributo Lean e l’apporto Six Sigma per il raggiungimento degli obiettivi Il Ruolo del team leader e dei change agent. Definire le priorità dei progetti. Pianificazione delle tempistiche. Introduzione al problem solving DMAIC. Esempi e strumenti.

 

Define

Sviluppo di un progetto di miglioramento. Definizione dell’obiettivo e del team di lavoro. Identificazione delle Critical to Customer. Individuazione della Voice of the Process. Valutazione delle caratteristiche critiche per la Qualità (CTQs9). Studio della convenienza e del ritorno economico del progetto (ROI e Payback). Realizzazione della project charter e pianificazione delle priorità e delle tempistiche.

 

Measure

Problem statement description. Identificazioni delle caratteristiche da misurare (continue/discrete). Definizione di sigma, ppm, sigma level e sigma capability: tecniche per il calcolo. Fondamenti di SPC (distribuzioni, carte di controllo, intervalli di confidenza, boxplot, diagrammi di correlazione…). Calcolo degli indicatori di performance (KPI).

Analyse

Valutazione dei KPI. Value stream analyis. Sviluppo di attività di brainstorming. Cenni alle tecniche Kaizen. Analisi causa effetto (6M). PF/CE/CNX/SOPs. FMEA. Efficiency and Waste Analysis (7 wastes). Relazione Input-Output. Hypothesis test. Analisi ANOVA (one way, Two Ways). Realizzazione dell’action log.

Improve

Identificazione e selezione delle soluzioni. Tecniche di gestione dei miglioramenti (Visual Management). Sistemi a prove di errore (Poka Yoke). SMED. Introduzione al DOE. Piani fattoriali 2k e piani frazionari. Impatto delle azioni migliorative: benefici, responsabilità e tempistiche.

 

Control

Control plan. Identificazione indici di controllo. Implementazione ricorsiva del problem solving. Analisi dei risultati ottenuti ed impatto sul business aziendale.

 

Metodologie di definizione dei progetti

 

Cosa portare: Per il corso è richiesto di portare un proprio PC portatile su cui poter installare i programmi forniti dai docenti.

 

Contattare il Customer Care in anticipo se si necessita di informazioni riguardanti il software demo utilizzato durante il corso.

 

 

 

Istruzioni per l’accesso ai corsi in video conferenza con piattaforma Zoom / WebEx

  1. Si accettano eventualmente altre piattaforme a esclusione di Teams
  2. In fase di compilazione del form online d’iscrizione è obbligatorio inserire la mail del partecipante, che dovrà ricevere direttamente l'invito al corso.
  3. 48 ore circa prima della sessione, i partecipanti riceveranno la convocazione ufficiale tramite mail d’invito a collegarsi al Meeting Zoom / Webex nel giorno e nell’ora stabiliti

- Zoom: (Join Zoom Meeting https://zoom.us)

- WebEx: (https://www.webex.com/it/downloads.html)

  1. Prima del corso occorre verificare con IT eventuali limitazioni di accesso alla piattaforma;
  2. Per accedere al corso, in alcuni casi indipendenti dalla nostra volontà, bisogna creare un account Zoom (Gratuito);
  3. Il materiale didattico, per i corsi in video conferenza, sarà inviato la mattina del primo giorno del corso tramite Adobe Reader. Riceverete una mail contenente i link per procedere con il download.
  4. Che cos’è Adobe Digital Editions?
    Adobe Digital Editions è un software essenziale per aprire i file con estensione *.acsm protetti da Adobe DRM e "convertirli" in eBooks.
    Se non lo avete già installato, è necessario scaricarlo con opportuno anticipo dal sito di Adobe cliccando qui: http://www.adobe.com/solutions/ebook/digital-editions/download.html)

    Suggeriamo di verificare con IT con opportuno anticipo eventuali limitazioni all’utilizzo di Adobe Digital Editions per il download del set didattico.

  5. Il materiale didattico in formato elettronico non è possibile stamparlo

  6. Il giorno prima della formazione ANFIA Service invierà un link di prova per la verifica del corretto funzionamento di Adobe Digital Editions.

  7. Informiamo che condizione necessaria per l'erogazione del corso in video conferenza è che l'azienda e il partecipante garantiscano la video camera accesa durante tutta la durata della formazione

 

 

Requisiti minimi di partecipazione

Non vi sono prerequisiti per la partecipazione al corso.

 

Destinatari

A chi interviene sui processi delle organizzazioni al fine di aumentarne l'efficienza e l'efficacia, sia esso personale interno o consulente esterno. Il corso non è rivolto ai soli esperti della qualità, ma a tutto il personale delle organizzazioni in possesso di conoscenze statistiche di base.

 

Durata

40.00 ore

 

Attestati

Il corso prevede l'esame finale per il rilascio del diploma ANFIA di Green Belt e, dopo presentazione di un Project Work, un certificato Lean Green Belt.

 

Materiali forniti

Software SPC per le analisi statistiche; Software DEMO per il DOE; Libro: "Lean six sigma: la nuova frontiera per la qualità. La sinergia tra six sigma e lean production per un innovativo metodo di gestione e miglioramento dei processi" di Aggogeri F. e Gentili E., Franco Angeli; Materiale didattico presentato nel corso, in formato cartaceo. Cosa portare: Per il corso è richiesto di portare un proprio PC portatile su cui poter installare i programmi forniti dai docenti. Contattare il Customer Care in anticipo se si necessita di informazioni riguardanti il software demo utilizzato durante il corso.

 

Quota di adesione:

€ 1.950,00 + IVA per associate ANFIA

€ 2.500,00 + IVA per NON associate

 

Date e Sedi di svolgimento

Presso Modalità video conferenza

10/05/2021 09.00-17.00

11/05/2021 09.00-17.00

12/05/2021 09.00-17.00

13/05/2021 09.00-17.00

14/05/2021 09.00-17.00

 

LINK UTILI | CONTATTI | ANFIA SERVICE SRL - C.F./ P.IVA 07064230019 - COD. SDI 5RUO82D | Privacy & Cookie | Mappa del sito